rihanna fenty beauty

La nuova linea cosmetica Fenty Beauty ha visto la luce alla mezzanotte dell’8 settembre 2017, durante la New York Fashion Week. Rihanna ha presentato l’evento, presso il punto vendita Sephora di Times Square, in abito giallo canarino firmato Oscar De La Renta.

Un anno di attesa dall’annuncio, in collaborazione con Kendo, una divisione del gruppo LVMH, che tra gli altri ha prodotto Marc Jacobs Beauty e la linea di cosmetici Kat Von D.
La cantante stessa ha invaso il suo Instagram con una serie di teaser riguardanti la sua nuova collezione. Primo fra tutti un video che vede protagoniste 15 modelle diverse tra loro, a partire dalla nazionalità e dal colore della pelle, per rappresentare “la nuova generazione di bellezza”. Tra le modelle riconosciamo Halima Adem, modella musulmana che sfila e posa con l’hijab e Slick Woods, con la testa rasata e il sorriso imperfetto, è simbolo di una bellezza non convenzionale.

fenty-beauty-by-rihanna-trucco-make-up-cover-desktop-01-1200x425

Prima di diventare BadGalRiRi, icona di musica, moda e bellezza, Robyn Rihanna Fenty era solo una bambina delle Barbados, innamorata del rossetto della mamma. Dal primo momento in cui ha iniziato a truccarsi, il make-up è diventato la sua arma vincente per poter esprimere sé stessa, la sua personalità e diventare l’icona che è oggi.
Fenty Beauty mira a distinguersi dalle altre linee di bellezza presentate dalle celebrities, grazie al suo claim “Beauty for all”, per rendere omaggio alla diversità delle donne. Il concetto di inclusione punta a soddisfare un ampio target femminile. I suoi prodotti, infatti, sono stati studiati per coprire una vasta gamma di colorazioni ideali per qualsiasi incarnato, da quelli più pallidi a quelli più scuri.

Il fondotinta must-have a lunga tenuta

Disponibile in 40 varianti colore, 5 volte in più di qualsiasi altro brand, il fondotinta liquido è il vero must-have dell’intera collezione. Pro Filt’r Soft Matte Longwear Foundation (prezzo 34$) è un fondotinta opaco a lunga tenuta dalla coprenza medio-alta, che uniforma l’incarnato rendendolo perfetto quasi come un filtro fotografico. La sua formula oil-free lo rende resistente all’umidità e al sudore, assicurandone una tenuta estrema – anche se a detta di alcuni beauty blogger tende a risultare un po’ secco sulla pelle.

Gli illuminanti per un perfetto glowy-look

Rihanna è la regina del glowy-look e nella sua collezione trovano spazio anche gli illuminanti, dal packaging minimal ma allo stesso tempo raffinato, in un colore nude cipriato molto femminile.

I Killawatt Freestyle Highlighter sono disponibili in 6 varianti colore e sono caratterizzati da una formula cream-to-powder che assicura la tenuta long-lasting. La nuance preferita da Rihanna è Trophy Wife (prezzo 34$), un illuminante giallo oro glitterato, che ha spopolato sul web.

Recentemente la Youtuber Nickole Hoang ha postato un video su Instagram, in cui mostrava Trophy Wife ma, al posto di swatchare il colore o fare un tutorial, l’ha letteralmente distrutto con una forchetta. In realtà, il tentativo era quello di mixare il pigmento ad un olio, per poterne creare una versione liquida. Il suo esperimento ha catturato anche l’attenzione di RiRi che ha messo like e commentato con tre emojis! Rihanna ovviamente non si è infastidita, anzi, ha apprezzato la straordinaria creatività della make-up artist.
Questi e gli altri prodotti della gamma, per ora solo dedicati alla linea viso, si trovano in esclusiva nelle profumerie Sephora e nei punti vendita Harvey Nichols  in Irlanda e in Gran Bretagna – oltre che sul sito ufficiale Fenty Beauty By Rihanna.

Chiara Ternullo
ternullochiara@gmail.com

Lascia un commento