CHI SIAMO

Shake My Mag: the first magazine that shakes you up!

Magazine moderno e frizzante dove cultura, lifestyle e moda diventano protagonisti dei racconti di una community di scrittori, artisti, fotografi e illustratori.

Con una redazione di giovani entusiasti e appassionati della scrittura, Shake My Mag è stato fondato il 1 ottobre 2017 da Mattia Barcella, Olga Santini, Silvia Mazzoleni, Manuel Leale.

Mattia Barcella
Co-fondatore e direttore
Nato sotto il segno dell'Acquario nell'ormai lontano 1988. Da qualche anno abito in un borgo medievale a pochi chilometri da Bergamo, dove gli unici a disturbarmi mentre scrivo sono i rintocchi del campanile e il belare di un gruppetto maleducato di pecore. Appassionato sin da piccolo di giornalismo ed attualità. Amo il profumo della carta di giornale così come quella dei libri che non smetterei mai di comprare. Ho fondato e dirigo ShakeMyMag.
Olga Santini
Co-fondatrice e Vicedirettore
Protagonisti della mia vita: disordine creativo e mille cose da fare. Amo i girasoli, le tisane nei giorni di pioggia e il vino con le bollicine, ma solo nelle occasioni importanti. Prossimi viaggi in programma (appena trovo i soldi): transiberiana, coast to coast e giro dei paesi nordici.
Silvia Mazzoleni
Co-fondatrice e caporedattrice Lifestyle&Moda
Vivo con la testa tra le nuvole, sognando e viaggiando. Le cose che mi capitano più spesso sono sorridere ed essere in ritardo! Disordinata patologica, serie tv dipendente e gattara. Amo la creatività in tutte le sue forme.
Manuel Leale
Co-fondatore e caporedattore Cultura&Editoria
Figlio degli eighties, cinefilo compulsivo, sfogo la malata ossessione per la settima arte nei deliri ansiogeni dello scrittore. Critico, sceneggiatore, turista per caso, indosso con godereccia soddisfazione la maschera del cinico misantropo, maschera che cade con imbarazzante facilità. Vado matto per l’espressione “Cowabonga!”, peccato non la si possa usare con tanta frequenza. Se non sono in una sala buia davanti a un grande schermo, potete trovarmi in viaggio nel tempo e nello spazio a bordo di una cabina blu.
Claudio Calzi
Redattore
Caustico più della soda, ma molto meno sodo del celeberrimo uovo. Sul mio conto si possono annoverare numerose qualità; ma mi definirei soprattutto magnetico: nel senso come attraggo io le sventure, nessuno mai. 16 anni (compiuti numerose volte) e residente in uno sperdutissimo paesino a sud della Lombardia, posso vantare una laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche. Ma non temete: ad oggi non si è rivelata utile nemmeno ad alleviare le mie stesse pene. Mi occupo di moda e spettacolo, perché ad una fluente chioma castana mi fa da contraltare uno spirito molto biondo.
Sara Antonazzo
Redattrice
Divido il mio tempo tra il mondo dell’interior design, l’insegnamento della danza e la grande passione per i fiori. Classe ’88, curiosa per natura in maniera quasi fanciullesca e amante del bello, guardo il mondo sempre col naso all’insù. Amo il mare e il sole che scotta la pelle d’estate, tazze fumanti di the, film e la mia gatta sulle gambe d’inverno. Ho una sfrenata passione per il Nord Europa in tutte le sue forme, in particolare Berlino dove ho lasciato un pezzetto del mio cuore. Parlo poco, osservo tanto, penso ancora di più.
Enver Negroni
Redattore
Bilancia pura del 29 settembre di un lontano 1994, vivo in un piccolo paese vicino a Brescia, San Zeno Naviglio, e sono laureato in Scienze della comunicazione. Nutro una forte passione per la letteratura, per la poesia, per l’arte e la musica. Sono anche una persona molto curiosa e nelle mie interviste/storie cerco di passare la mia curiosità e passione al lettore. Se hai una storia da raccontare, contattami!
Alessandro Bonci
Redattore
Nasco a Cremona nel giugno '89, ma sono bresciano d’adozione. Mi sono laureato in Storia e critica dell’arte a Milano, pallavolista finché il fisico regge, ho sviluppato una dipendenza patologica nei confronti della pittura del Cinquecento italiano e del buon vino, preferibilmente bollicine. Non sopporto chi si giustifica costantemente, amo la gente che sorride.
Riccardo Paleari
Redattore
Nato nell'ottobre 1997 a Monza, sono appassionato di politica e letteralmente dipendente dallo sport. La prima la pratico tuttora, mentre per il secondo ci ho solo provato (con risultati tragicomici). Credo di esser nato nel secolo (forse pure nell'universo) sbagliato: mi piacciono i baffi ottocenteschi e rimpiango un po’ la partitocrazia.
Marcello Bellini
Redattore
Nato nell'anno della rivolta di Timișoara, laureato in lettere moderne e filologia, mi piacciono Derrick, il televideo, Leland Palmer coi capelli bianchi, Sirmione, le capriole di Martins e la scucchia di Carlo V. Da grande vorrei essere come Steve Jobs: morto.
Danilo Moscatelli
Redattore

Nato il 30 ottobre 1995 a Roma che è tuttora la mia città. Sono uno studente d'Ingegneria Elettronica ed inoltre mi occupo di imprenditoria. Ho due grandissime passioni, la fotografia e l'astronomia, sono un curioso cronico, spesso mi trovo a studiare delle cose che prima mai avevo pensato di studiare, inoltre amo l'arte e viaggiare.