Le 5 migliori ricette per i Pancake secondo il The Guardian

Chi di voi non ha mai assaggiato quei deliziosi dischetti soffici e dorati? Per iniziare alla grande questa settimana, vi consigliamo la classifica stilata dal quotidiano inglese The Guardian sulle 5 migliori ricette per preparare dei pancake davvero golosi e per tutti i palati.

1. Pancakes alla ricotta con ciliegie sciroppate, panna e miele

Ingredienti: 100g di ciliegie secche, 100 g di acqua, 30 g di zucchero, un paio di noci di burro, 1 uovo grande, 150 g di farina auto-lievitante, 250 ml di latte, un pizzico di sale, 250 g di ricotta, miele e panna montata.

In un tegame su fuoco medio idratate le ciliegie con l’acqua, lo zucchero e una noce di burro per circa 5 minuti. Spegnete e lasciate raffreddare. In una ciotola mescolate le uova, la farina, il latte, la ricotta e il sale. 3 o 4 giri saranno sufficienti, è importante non lavorare troppo l’impasto. Scaldate ora una piastra e ungetela con del burro. Versate un mestolo di pastella, girate una volta e quando è dorato servite con un cucchiaio di ciliegie sciroppate, il miele e la panna.

(Ricetta di Sabrina Ghayour da Scirocco)

2. Pancake classico

Ingredienti: 125 g di farina, 1 pizzico di sale, 1 uovo, 20 g di burro fuso, 300 ml di latte intero, olio per friggere. Burro, limone e zucchero a velo per guarnire.

Mescolate insieme farina e sale in una ciotola, aggiungete poi l’uovo sbattuto con il burro e il latte. Unite il composto fino a creare una pastella, non importa se restano dei grumi. Lasciate riposare per 30 minuti. Ungete una padella di olio da frittura e procedete con piccoli mestoli di pastella per formare i pancake. Sono sufficienti 2 minuti per lato. Impilateli su di un piatto con fiocchi di burro. Finite con una spruzzata di limone e dello zucchero a velo.

(Ricetta di Imen McDonnell da The Farmette Cookbook)

3. Pancake vegani ai cereali

Ingredienti: 150 g di farina d’avena, 240 g di farina integrale, 1 cucchiaio di lievito per dolci, un pizzico di bicarbonato, un pizzico di sale, 45 g di zucchero, 3 cucchiai di semi di lino, 600 ml di latte vegetale (quello che preferite), 3 cucchiaini di succo di limone, 70 ml di olio d’oliva (più extra per la cottura). Sciroppo d’acero, frutta secca per guarnire.
Combinate tutti gli ingredienti secchi in una ciotola, poi aggiungete quelli liquidi e mescolate, ma non troppo. Scaldate una padella su fuoco medio, ungetela con olio vegetale e cuocete i pancake. Un mestolo di pastella ciascuno. Pochi minuti per lato e servite con lo sciroppo d’acero, frutta secca in granella e frutta fresca a piacere.

(Ricetta di Izy Hossack da The Savvy Cook)

4. Pancake ai ribes e formaggio fresco

(Ph. marziabalza.com)

Ingredienti: 145 g ribes secchi, 225 g di formaggio fresco, 230 g di panna acida, 5 uova, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, scorza di un limone, un pizzico di noce moscata, 20 g di zucchero, 125 g di farina, 1 cucchiaino di lievito, un pizzico di sale, burro per la cottura. Limone e zucchero per servire.

Mentre preparate la pastella lasciate i ribes in ammollo in acqua calda. Mescolate insieme la panna acida, il formaggio e incorporate le uova una alla volta. Aggiungete la scorza di limone, l’estratto di vaniglia, la noce moscata, lo zucchero e la farina a cui avete già unito sale e lievito. Mescolate appena quanto basta per amalgamare gli ingredienti. Preparate la padella con del burro e cuoceteci i pancake. Servite caldi con lo zucchero, uno spicchio di limone e della panna acida a piacere.

(Ricetta di Deborah Madison da Food52)

5. Pancake di barbabietola dolce

Ingredienti: 50 g di burro, 40 ml di olio vegetale, 200 g di barbabietole crude finemente grattate, 100 ml di latte, 1 uovo, 20 g di zucchero, 175 g di farina auto-lievitante. 150 g di cioccolato fondente, 300 ml di panna montata per servire.

Saltate in padella le barbabietole grattugiate con un filo d’olio o burro, continuando a girare per un paio di minuti. Spegnete e lasciate raffreddare. Poi unitele al latte, alle uova sbattute e allo zucchero. Aggiungete la farina poco alla volta. Su di una piastra calda e unta lasciate cadere un cucchiaio di pastella. Lasciate cuocere per 2 minuti, girate sull’altro lato e servite con il cioccolato fuso e una noce di panna montata.

(Ricetta di Rosie Reynolds)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: